mercoledì 24 febbraio 2010

... 20 Km con una carica ...!!


... sembra la prestazione di una utilitaria, invece è la caratteristica di un carrello da Golf. Fa dimenticare la fatica del trasporto della sacca, viene fabbricato dalla Essepiemme Golf, costa solo 299 euro. Altri modelli addirittura con 2 motori per superare i pendii più ripidi e, alcuni, primi al mondo, con la trazione anteriore! La Ditta sarà presente al Salone Italiano del Golf di Verona. (27/2-1/3, stand 104 e 105)


domenica 21 febbraio 2010

... quanti SWING abbiamo ??



Il maestro al suo allievo: «Vedi, tutti abbiamo due swing: uno splendido swing di pratica e quello scherzo della natura con cui colpiamo la palla. Per cui non serve a un accidente di niente nè a te nè a me badare al tuo swing di pratica» ... capito !!

sabato 20 febbraio 2010

...come se nulla fosse accaduto ??


..." Molti di voi, in questa stanza, sono miei amici. Molti di voi mi conoscono, hanno gioito per me, mi hanno sostenuto. Avete tutti il diritto di criticarmi ora. Voglio dirvi ora semplicemente che mi dispiace per il mio comportamento egoista. Avete tutto il diritto di criticarmi, vi ho deluso ", - così ha detto la "Tigre" con gli artigli spuntati !! - "Credevo che soldi e fama mi dessero il permesso di fare tutto, ma sono stato stupido. Ho avuto delle amanti, ho tradito, ho pensato solo a me stesso. Ora spetta a me ricominciare sulla strada giusta, ma il percorso è ancora lungo"... "E' dura ammettere che ho bisogno di aiuto, ma è cosi ! Ho fatto del male ai miei figli e ai bimbi di tutto il mondo che mi ammirano. Ora spetta solo a me cercare di ricominciare. Mi devo curare, a partire da domani"... e dopo le scuse ha promesso di non ricadere nel peccato ... ci crediamo ?

mercoledì 17 febbraio 2010

... a proposito di BUNKER ...


... essendo un ostacolo a tutti gli effetti, come tale va considerato nello svolgimento del gioco, quindi, posizionandosi di fronte alla palla, il giocatore non deve assolutamente appoggiare il bastone a terra (Reg.13-4). Tanto ostico viene considerato dai principianti, quanto semplice viene visto dai buoni giocatori, i quali, talvolta, preferiscono dover affrontare questo ostacolo, piuttosto che eseguire qualsiasi altro colpo di avvicinamento al green. Spesso i principianti ne hanno semplicemente paura. Il consiglio è, innanzi tutto fidarsi del bastone adatto allo scopo (il sand iron), il corpo del giocatore, in secondo luogo, non dovrà essere allineato al bersaglio, bensì 20-30° a sinistra dello stesso. Nel bunker non si colpisce fisicamente la palla, ma la sabbia, pertanto è necessario impiegare il 30-40% in più di forza per ottenere il risultato sperato ed infine, essere decisi nell’esecuzione del colpo. La minima esitazione può costare cara anche ad un giocatore esperto !!

giovedì 11 febbraio 2010

... una LUNA per MANASSERO ... !!!


... la FEDERGOLF assegnerà a Diana LUNA e Matteo MANASSERO il riconoscimento di testimonial del golf italiano.
I due hanno portato grandissime vittorie e hanno sempre tenuto alti i colori azzurri e rappresentano l’immagine emergente di un golf tricolore che ormai ha conquistato una posizione di assoluto rispetto e prestigio a livello internazionale.

... Abu Dhabi - CIRCUITO di FORMULA 1 ...


Sergio GARCIA ha tentato di battere ... il record del drive più lungo, record di 660 metri appartenente a Stenson dal 2007.
Purtroppo il tentativo di Sergio non è andato a buon fine, si è infatti fermato a poco meno di 620 metri. Sergio Garcia ha così commentato questa sua esperienza: “ Questa è certamente la sfida più divertente a cui abbia mai partecipato ... "

domenica 7 febbraio 2010

... cosa è il ROUGH ...?!


... il ROUGH ... è tutta l`erba alta, folta e non curata che circonda il fairway. E` importante evitare di mandarci la pallina perchè da lì è difficile eseguire il colpo ed è facile perdere la palla.......!!

... e i Bunkers cosa sono ??

Sono ostacoli di sabbia, delle buche posizionate dall`architetto in modo strategico su tutto il percorso per aumentare le difficoltà del gioco.

... e gli Ostacoli d`Acqua ... ??

Sono tutti i fiumi, i laghi, gli stagni e tutti i percorsi d`acqua presenti sul campo. Spedirci la palla significherebbe prendere un colpo di penalità.....

sabato 6 febbraio 2010

... quella SI, che è una MOGLIE ...!!!

Tiger Woods ha finito le terapie di riabilitazione dalla dipendenza sessuale e la moglie Elin e' andata a prenderlo in clinica. Dalla Gentle Path di Hattiesburg, Mississippi, dove il campione ha passato le ultime settimane, la coppia e' ripartita per la Florida circondata da forti misure di sicurezza. Tiger potra' a questo punto rivedere i figli per la prima volta in un mese. Proprio ieri la pornostar Joslyn James ha pubblicato 100 messaggi a luci rosse che le avrebbe mandato Woods.................

giovedì 4 febbraio 2010

... a Doha, sede del Quatar Master, vince lo svedese Karlsson ...


ANCORA una volta gli emiri hanno fatto la loro parte ed il Qatar Masters ha visto in campo giocatori di primissimo piano a partire dal due volte campione open degli Stati Uniti Retief Goosen - giunto nono - a Paul Casey ottimo quinto e a tante altre star del tour europeo - da Montgomerie, Garcia ed Jimenez per citarne alcuni e a i migliori del tour asiatico.
Robert KARLSSON ha intascato una prima moneta di 294.000 euro grazie alla quale è entrato nei primi venti del ranking mondiale e figura attualmente al secondo posto nell’ordine di merito europeo alle spalle del venticinquenne sudafricano Schwartzel. Al torneo erano presenti anche i due fratelli Molinari che sembrano alternarsi nelle loro prestazioni. Ad Abu Dhabi a passare il taglio era stato Francesco; questa settimana è stata la volta di Edoardo che si è onorevolmente piazzato al ventiquattresimo posto mantenendo una top twenty nell’ordine di merito europeo.

lunedì 1 febbraio 2010

... nessuno è riuscito a battere il GOLF ...!!!

Questa bella storia è tratta da un libro, parlerò in prima persona come fa l’autore anche se l’esperienza non è mia.
Un giorno avevo un match play con un famoso chirurgo, che chiamerò dottor J., appassionato golfista, che nonostante il lavoro impegnativo trovava il tempo di allenarsi tre volte a settimana. Ammiravo la sua sicurezza, il suo primo drive alla buca 1 era perfetto, e mi sentivo nervoso al pensiero di giocare con uno della sua levatura. Sul tee della due, però, dopo il bel par della buca 1, il dottore ha spedito il suo drive fuori limite perdendo miseramente la buca. Alla 3 è successo lo stesso! Il suo secondo brutto drive gli era finito nel boschetto a destra, palla persa!
Il dottore era esasperato, ha sbattuto il drive per terra con violenza esclamando disgustato: “Il golf è il più frustrante, dannato gioco mai inventato dall’uomo!”
Di fronte a questo inaspettato scoppio di rabbia candidamente gli chiesi: “Allora perchè giochi così spesso?”
Dopo una pausa rispose: “perchè non lo posso sconfiggere, vince sempre lui”.
Sembrò stupito della sua stessa risposta e ci pensò ancora un pò prima di dire: “Sì, è il solo gioco che IO non posso battere!”
Infatti il dottor J. aveva miseramente perso in due modi: sbagliando il colpo e arrabbiandosi.Mi divenne subito chiaro che il dottor J. era frustrato non solo dai suoi drive. Guardandolo teso e impaurito sul putt di 70 cm riflettei che il chirurgo teneva il suo bisturi con apprensione e insicurezza proprio come il suo putter e che non avrei MAI voluto essere sul tavolo della sua sala operatoria.
Fare certi interventi chirurgici delicati richiede maggior destrezza di imbucare un putt da 70 cm e la posta in gioco del paziente è la sua vita… Immaginai il dr. J arrabbiato che impugnava il bisturi per operare uno sventurato paziente. Il dottor J, il mio idolo, era capace di provare paura, rabbia, frustrazione.
Poi mi sono sorpreso ad arrabbiarmi perchè ho fatto tre putt da vicino , dunque il dottor J non era il solo ad essere frustrato dal gioco del golf. Ogni volta che sbagliavo un colpo facevo subito un’analisi critica di cosa avevo sbagliato. Avevo girato poco le spalle? Il mio swing non era interno? Avevo alzato la testa? Nel colpo successivo cercavo di correggere cosa pensavo avesse causato l’errore.
Ma ogni volta che correggevo un difetto ne emergevano due! Più cercavo di controllare lo swing più esso diventava meccanico e meno ritmico. I colpi che ne venivano fuori erano brutti, strappati, e provocavano il mio desiderio di provare ancora più cose per correggerlo. Mai fare in campo tentativi simili, tanto meno in gara: solo in campo pratica è consentito provare lo swing.
Credevo si trattasse di auto-correzione, mentre invece era un’ auto-distruzione.
Anch’io dunque non dominavo né adesso domino il gioco del golf. Il golf è l’unico gioco imbattuto.
Capii il dottor J. e da quel giorno non mi permisi più di giudicare o biasimare nessuno.
.....!!!..

by Sandro Bargellini

Test Velocità della Tua ADSL

Test ADSL / Speedtest

Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL.


(c) speedtest-italy.com - Test ADSL

... SE TI PIACE il mio blog ... REGISTRATI ... grazie

Name:
Email Address:

create form